Tagliatelle con funghi, salsiccia e marrone Antrodocano

I marroni sono un ingrediente essenziale per preparare piatti caldi e gustosi in autunno. Una ricetta ricca di gusti e di sapori tipici di questa stagione è la tagliatella con funghi, salsiccia e marrone Antrodocano.

Ingredienti delle Tagliatelle con funghi, salsiccia e marrone Antrodocano

  • 320 grammi di tagliatelle fresche;
  • 300 grammi di funghi;
  • 300 grammi di salsiccia toscana;
  • 200 grammi di marrone Antrodocano;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 bicchiere di Prosecco;
  • Olio Evo;
  • Prezzemolo, Sale e Pepe q.b.

Preparazione: una ricetta semplice e gustosa!

Il primo procedimento prevede che sbollentiate i marroni in una pentola, insieme all’acqua. I marroni dovrebbero cuocere per circa 20 o 30 minuti. Per controllare la loro cottura, dovrete punzecchiarli con uno stecchino. Se sono morbidi, potete scolarli.

È il momento di riporre i marroni in una ciotola e tenerli da parte, per ora. Fateli freddare, in modo tale da poterli sbucciare in seguito. Quando sarà trascorso qualche minuto, pulite i marroni dalla buccia. Alcuni teneteli interi, mentre altri potrete sminuzzarli con un coltello dalla lama fine.

Ora potrete pulire i funghi dal gambo: aiutatevi con un filo di acqua fredda, ma non esagerate, altrimenti il fungo assorbirà troppa acqua. Comunque, controllate sempre quanto sono sporchi di terra. Una volta puliti, tagliateli con il coltello e metteteli da parte.

Prendete la salsiccia, pulitela dal budello e fatene dei tocchetti grossolani. È il momento di accendere il fornello a fiamma moderata! In una padella capiente, versate un filo d’olio e l’aglio tritato. Quando quest’ultimo sarà imbiondito, fate rosolare la salsiccia. Potete sfumare con mezzo bicchiere di prosecco: quando l’alcool sarà evaporato, aggiungete i funghi. Fate cuocere per qualche minuto e incorporate la polpa di marroni con prezzemolo tritato, sale e pepe.

A parte, fate cuocere le tagliatelle fresche in abbondante acqua salata. Allungate il sugo con un mestolo di acqua ricca di amidi della pasta: servirà per creare una cremina gustosa. Fate saltare e finire la cottura della pasta in padella con il sugo.

In un piatto da portata, aggiungete la pasta e guarnite con il marrone Antrodocano precedentemente sbriciolato che avrete messo da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *