La ricetta del pane con farina di castagne

Vi sveliamo la ricetta del pane con farina di castagne, uno dei piatti più famosi della tradizione contadina. Si può preparare in qualsiasi stagione, è una bontà e soprattutto i suoi livelli nutrizionali sono davvero ottimi. Oltre alla ricetta tradizionale, vi consiglieremo qualche variante gustosa.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina di semola
  • 150 grammi di farina di castagne
  • 10 grammi di sale
  • 3 grammi di lievito o una bustina
  • 30 grammi di zucchero di canna
  • 350 ml di acqua
  • 30 ml di olio evo
  • Cacao, noci o miele a piacere per un sapore più deciso

Pane con farina di castagne: preparazione

Vi abbiamo consigliamo, in ultimo, degli ingredienti particolari con cui personalizzare il vostro pane alle castagne. Ognuno di questi ingredienti ben si sposa con il sapore della castagna, ma sarete voi a decidere. In alternativa, potete preparare la versione classica e solo in seguito di provare una variante.

Cominciamo a preparare il nostro panetto. Potete scegliere se impastare a mano, oppure preferire la planetaria. In ogni caso, dovrete cominciare a setacciare la vostra farina, sia la tipologia di semola, sia quella di castagne. Mescolatele bene e, dopo, formate un piccolo vulcano: al centro versate lo zucchero e il lievito.

A questo punto è importante preparare l’acqua tiepida. Misuratela alla perfezione: dovrebbero essere circa 250 ml. Se avete utilizzato il lievito di birra, versate un po’ di acqua e aspettate che sciolga. In alternativa, potete cominciare a impastare il vostro composto, avendo cura di aggiungere l’acqua tiepida a filo. L’impasto, al termine, dovrebbe risultare morbido, ma soprattutto omogeneo, privo di grumi. Poco prima di metterlo a lievitare, date un’ultima stirata all’impasto con due cucchiai di olio evo.

Adesso è il momento di decidere se aggiungere qualche grammo di cacao amaro, due o tre cucchiaini di miele o, ancora, delle noci tritate. L’impasto dovrebbe infine lievitare per almeno tre ore. Quando sarà pronto, vi consigliamo di fare il classico filone: rimarrà molto morbido all’interno. Il suo tempo di cottura è di circa mezz’ora a 200°C, ma il timer potrebbe subire variazioni in base alla potenza del vostro forno. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *