Come conservare le castagne

Siete alla ricerca di alcuni utili consigli su come conservare le castagne? Abbiamo deciso di offrirvi una mini guida su come farlo al meglio, seguendo anche qualche vecchio trucco dei rimedi della nonna.

Uno dei metodi più diffusi e anche tradizionali è la novena, ovvero la curatura in acqua, che ha una durata di nove giorni. Questo metodo è davvero facile, per quanto sia abbastanza lungo: bisogna riporre le castagne in un contenitore pieno di acqua.

Le castagne devono essere coperte fino all’orlo. Inoltre, una volta al giorno, dobbiamo cambiare l’acqua. Alcune persone, invece, cambiano l’acqua del recipiente solamente a metà del quinto giorno.

Aggiungiamo anche che le castagne che verranno a galla sono da buttare: possono essere rovinate, oppure presentare il classico verme all’interno. Quando la novena sarà giunta a conclusione, dovremo scolarle e riporle in un posto arieggiato.

Al termine, potremo riporre le nostre castagne in qualche sacchettino di juta, per conservarle al meglio e a lungo.

Come conservare le castagne

Invece di utilizzare i sacchettini di juta, le nostre nonne erano solite riporre le castagne nelle felci o nella sabbia, in modo tale da assicurarsi che i frutti autunnali durassero a lungo. Le nostre nonne mettevano le castagne in un sacchettino ripieno di sabbia o di felci.

In alcuni casi, è anche possibile conservarle in frigo: ricordatevi che devono essere riposte nel piano della frutta e della verdura. In questo piano, infatti, la temperatura del frigo raggiunge gli ottimali 3 gradi di conservazione. Potremmo conservarle per un mese circa.

Volete consumare le castagne oltre il periodo natalizio e mangiarle anche a gennaio o febbraio? Be’, il seguente metodo di conservazione sfrutta la moderna tecnologia, servendosi del congelatore. Alcuni esperti affermano che il tempo di conservazione massimo delle castagne nel congelatore varia tra i 4 e i 6 mesi, a seconda della castagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *