Cos’è il castagnaccio: ecco la ricetta originale

Il Castagnaccio è un dolce toscano molto amato. Oggi vi diamo la ricetta originale, passo dopo passo, con gli ingredienti e qualche consiglio.

Sono due gli ingredienti fondamentali del castagnaccio, secondo l’antica ricetta tradizionale. Il primo ingrediente fondamentale è la tipologia di farina utilizzata, che deve essere fine e di altissima qualità. Inoltre, dovrete fare attenzione alla tortiera da utilizzare. Dovrebbe essere una teglia molto bassa e il materiale dovrebbe essere in rame stagnato.

Ingredienti del Castagnaccio

  1. 500 grammi di farina di castagne
  2. 100 grammi di pinoli
  3. 100 grammi di noci
  4. 80 grammi di uvetta
  5. Rosmarino
  6. Acqua
  7. Sale
  8. Olio EVO

Preparazione: Castagnaccio Ricetta Originale

  • Anzitutto lavate per bene l’uvetta e dopodiché mettetela in una ciotola piena di acqua per una decina di minuti. Questo servirà per il processo di reidratazione.
  • Il rosmarino e le noci devono essere tritate con un coltello. Potete anche utilizzare il frullatore, ma ricordate che i pezzetti devono essere grossolani.
  • Ora, prendete una ciotola e procedete con il setacciare la farina di castagne. Dopo averla setacciata, cominciate ad aggiungere un po’ di acqua per volta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Potrete farlo a mano, oppure con l’impastatrice. Aggiungete anche le noci e i pinoli, che invece dovranno essere interi. Tenete da parte qualche pinolo.
  • Adesso, potete scolare l’uvetta e metterla nel composto, che dovrete mescolare per qualche minuto. Come per i pinoli, non utilizzate tutta l’uvetta. Infine, mettete un pizzico di sale.
  • Prendete la vostra tortiera e oliatela per bene. Sarebbe meglio utilizzare un olio toscano di origine controllata, per ottenere un sapore proprio deciso. Versate l’impasto nella tortiera e procedete con la livellazione. Una spatola sarà più che sufficiente. Prima di metterlo in forno, potete ricoprire l’impasto con l’uvetta e i pinoli avanzati. Oltre ai pinoli e all’uvetta, spargete un filo di olio e un pizzico di rosmarino.
  • Dovrete far cuocere il castagnaccio per circa mezz’ora a 195°. Tuttavia, molto dipende dal vostro forno. Dunque, potrebbe richiedere maggiore o minore tempo di cottura. Quando è pronto il castagnaccio? È semplice da capire: quando sulla superficie si saranno formate le classiche crosticine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *